11:38 08 Agosto 2020
Mondo
URL abbreviato
0 40
Seguici su

Lo sviluppo arriva dopo che è stato riferito durante il fine settimana che i contribuenti britannici potrebbero arrivare a pagare più di 50.000 sterline per proteggere il loro figlio Archie in Canada per un mese mentre il Duca e la Duchessa del Sussex svolgono le loro ultime funzioni reali nel Regno Unito.

È stata lanciata una petizione online che chiede agli inglesi di smettere di pagare per garantire la sicurezza al principe Harry e a Meghan Markle. La petizione afferma che, siccome la coppia ha deciso di lasciare la vita reale e diventare finanziariamente indipendenti la loro sicurezza e costi di viaggio non possono più essere coperti dai contribuenti britannici.

"Hanno fatto la loro scelta di fare un passo indietro dai doveri reali e di vivere all'estero e viaggiare a livello globale per raggiungere l'indipendenza finanziaria. È, quindi, una loro responsabilità occuparsi della propria sicurezza, e non dei contribuenti del Regno Unito. Pertanto, noi sottoscritti ci rifiutiamo di pagare per Harry, Meghan e i costi globali di sicurezza del loro figlio, e di impedire al Parlamento britannico, Camera dei Comuni e alla Camera dei lord, di dare qualsiasi contributo nei loro confronti", si legge nella petizione.

La petizione ha un obiettivo di 25.000 firme. Al momento della stesura di questo articolo, 24.957 persone lo hanno firmato.

Le preoccupazioni sono state sollevate dopo che il principe Harry e Meghan Markle hanno fatto un annuncio bomba all'inizio di gennaio dicendo che non desiderano più occupare ruoli di alto livello nella famiglia reale e vogliono lavorare per bilanciare il loro tempo tra il Regno Unito e il Nord America (Canada e Stati Uniti).

Come altri membri della famiglia reale, hanno diritto alla protezione, che è coperta dai contribuenti britannici, che pagano anche le loro spese di viaggio. Dal momento che la coppia prevede di dividere il loro tempo tra la Gran Bretagna, Canada, e gli Stati Uniti tali fatture sono tenuti a salire in modo significativo.

Recenti sondaggi suggeriscono che sempre meno persone vogliono pagare le bollette dei Duchi del Sussex. Secondo un sondaggio, risposto da 14.000 spettatori della rete televisiva ITV, nove persone su dieci non vogliono finanziare le spese di sicurezza e di viaggio del principe Harry, Meghan Markle e del loro figlio Archie. Lo sviluppo arriva dopo il Canada, dove la coppia stava, ha annunciato che avrebbe smesso di fornire sicurezza per i Sussex una volta che il loro stato cambia.

Si ritiene che il principe Harry e Meghan Markle abbiano deciso di lasciare la vita reale a causa dell'intrusione dei media nella loro vita privata. La coppia in precedenza ha parlato della loro lotta con l'intenso controllo dei tabloid britannici, che, secondo la coppia, a volte ha fatto rapporti imprecisi e fuorvianti.

L'ex guardia del corpo reale Simon Morgan ha lasciato intendere che la decisione dei Sussex di smettere non renderà la loro vita più facile: "Le minacce quotidiane per quanto riguarda l'intrusione, sia che provengano dalla gente comune che dai media, possono aumentare".

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook