17:01 28 Marzo 2020
Mondo
URL abbreviato
2152
Seguici su

Il lancio segnalato è il primo test missilistico di Pyongyang del 2020, mesi dopo aver lanciato due "missili a corto raggio" a fine novembre 2019.

Pyongyang ha sparato due proiettili non identificati questo lunedì, secondo il ministero della Difesa sudcoreano.

"I militari stanno monitorando ulteriori lanci e si mantengono pronti", hanno aggiunto i capi degli Stati Maggiori della Corea del Sud.

Si dice che i due dispositivi siano stati lanciati verso est sul mare dall'area di Wonsan sulla costa orientale.

Il lancio è avvenuto dopo la pubblicazione di notizie secondo le quali il leader della Corea del Nord Kim Jong Un ha partecipato a esercitazioni militari venerdì.

La Corea del Nord ha effettuato una serie di test alla fine del 2019: l'ultimo è stato condotto a novembre quando Pyongyang ha lanciato due missili a corto raggio nel Mar del Giappone.

I negoziati USA-Corea del Nord

In giugno 2018 Kim Jong-un ha incontrato Donald Trump a Singapore e successivamente a febbraio 2019 in Vietnam. 

A giugno 2019 c’è stato un incontro informale con i presidenti nella zona demilitarizzata tra le due coree, tuttavia le relazioni sono di nuovo deteriorate negli ultimi mesi.

Lo slancio diplomatico degli ultimi anni sembra essersi arrestato, poiché Washington si rifiuta di revocare le sanzioni fino a quando Pyongyang non abbandonerà completamente il suo programma nucleare.

Correlati:

Corea del Nord: terminata moratoria su armi nucleari, ma non chiude al dialogo con USA
Russia e Cina presentano mozione all'ONU per annullare le sanzioni alla Corea del Nord
La Cina invita USA e Corea del Nord a creare una 'road map' per la pace
Tags:
Missili, Test, Pyongyang
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook