15:53 28 Marzo 2020
Mondo
URL abbreviato
Coronavirus - 2020 (fine gennaio - 20 marzo) (374)
104
Seguici su

Il parlamento iraniano ha deciso di sospendere le sue attività in relazione all'epidemia del coronavirus.

Il parlamento iraniano ha sospeso le sue attività a causa della diffusione del coronavirus nel paese, ha rivelato il portavoce dell'organo legislativo venerdì.

Secondo il portavoce Asadullah Abbasi, il Parlamento non terrà alcuna sessione fino a nuovo avviso.

L'Iran è uno dei paesi oltre la Cina più a rischio a causa dell'epidemia di coronavirus. Finora l'Iran ha registrato 388 casi confermati di infezione da COVID-19 e 34 decessi associati al virus

Diversi altri funzionari, tra cui i politici Mojtaba Zonnour e Mahmoud Sadeghi e il vicepresidente iraniano per le donne e la famiglia, Masoumeh Ebtekar, hanno confermato questa settimana di aver contratto la malattia.

Il coronavirus, o COVID-19, è nato in Cina ma da allora si è diffusa in dozzine di nazioni in tutto il mondo. Finora, oltre 83.300 persone hanno contratto la malattia e ne sono morte altre 2.850. L'Italia, l'Iran e la Corea del Sud sono i paesi con più infetti.

Tuttavia, i dati più recenti indicano che da allora oltre un terzo delle persone che hanno contratto la malattia si sono riprese.

Tema:
Coronavirus - 2020 (fine gennaio - 20 marzo) (374)

Correlati:

Coronavirus, positiva la vicepresidente dell'Iran
Iran condanna raid israeliani contro Gaza e Siria
Iran, viceministro della Salute positivo al test del coronavirus
Tags:
Coronavirus
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook