08:45 10 Aprile 2020
Mondo
URL abbreviato
111
Seguici su

Continuano i violenti scontri alla periferia di Tripoli e le autorità aeroportuali della capitale libica sono costrette ad interrompere il traffico aereo.

Le autorità dell'aeroporto internazionale Mitiga di Tripoli hanno reso nota la sua chiusura temporanea in seguito ad un bombardamento:

"Il traffico aereo è sospeso all'aeroporto internazionale Mitiga a causa dei continui bombardamenti", si legge nella nota pubblicata su Facebook.

Il lavoro dell'hub internazionale di Tripoli viene spesso interrotto a causa dei continui scontri alla periferia di Tripoli tra le forze dell'Esercito Nazionale Libico (LNA) di Khalifa Haftar e del Governo di Accordo Nazionale (GNA) di Fayez al-Sarraj.

La situazione in Libia è molto tesa, con uno stato di guerra civile permanente sin dall'uccisione del leader Muammar Gheddafi, avvenuta dal 2011. 

Al momento il GNA controlla la parte occidentale del Paese, mentre il governo legittimamente eletto di Tobruk, appoggiato dal maresciallo Khalifa Haftar, governa nella parte Est.

Il conflitto tra i due schieramenti si è intensificato dopo che Ankara ha ordinato il dispiegamento delle proprie forze armate in Libia, in supporto del GNA, avvenuto alla fine di gennaio, dopo che il mondo aveva sperato nell'inizio di una nuova fase di distensione in seguito alla conferenza di Berlino.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook