09:00 05 Aprile 2020
Mondo
URL abbreviato
Coronavirus - 2020 (fine gennaio - 20 marzo) (374)
210
Seguici su

Il capo della commissione speciale per la salute pubblica cinese ha svelato quante persone può essere in grado di contagiare una persona affetta da coronavirus.

Secondo Zhong Nanshang, capo della commissione speciale per la salute pubblica cinese, una persona malata di COVID-19 è in grado di contagiare tra i due e i tre individui.

Tale fatto, definito tramite il numero di riproduzione di base (R0), spiegherebbe l'alta velocità di diffusione del nuovo agente patogeno:

"E' possibile che l'infezione attualmente in atto tenga ritmi più sostenuti rispetto a quelli della SARS, se ci atteniamo ai dati statistici attualmente a disposizione. Un contagiato, con buona probabilità, può infettare altre due o tre persone", ha spiegato Nanshang.

Stando agli ultimi dati disponibili, sono oltre 81000 i contagi registrati del nuovo coronavirus cinese, con un bilancio che parla di circa 2800 vittime su scala mondiale.

Il morbo, denominato COVID-19, è stato rilevato per la prima volta in Cina, nella città di Wuhan, diffondendosi in seguito in oltre 30 Paesi e costringendo l'Organizzazione Mondiale della Sanità a dichiarare lo stato di emergenza.

Tema:
Coronavirus - 2020 (fine gennaio - 20 marzo) (374)
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook