08:14 20 Settembre 2020
Mondo
URL abbreviato
1191
Seguici su

Il biatleta russo Alexander Loginov non prenderà parte alla mass start al campionato del mondo di Anterselva. È stato riferito dal personal trainer Alexander Kasperovich.

Il motivo del rifiuto è stata l'impreparazione psicologica dell'atleta.

Sabato mattina, sono state condotte delle perquisizioni nelle camere degli atleti di biathlon della squadra nazionale russa Alexander Loginov e Evgeny Garanichev, nonché dell'allenatore Kasperovich.

Successivamente, il presidente dell'Unione di Biathlon russa, Vladimir Drachev, ha dichiarato che la ricerca era legata a problemi di accreditamento con Kasperovich e il vecchio caso di doping di Loginov.

L'ambasciata russa a Roma ha affermato che i risultati principali delle perquisizioni condotte da rappresentanti della squadra russa indicano l'assenza di prove dell'utilizzo di doping.

"I risultati preliminari delle perquisizioni non evidenziano riscontri (su doping - ndr), tuttavia sono stati sequestrati il telefono ed il portatile di Loginov e del suo allenatore Kasperovich per ulteriori verifiche nell'ambito dell'indagine preliminare," ha comunicato l'Ambasciata russa in Italia.

Le forze dell'ordine italiane non intendono adottare alcuna misura cautelare nei confronti dei membri della nazionale russa di Biathlon, hanno aggiunto i diplomatici russi in Italia.

"La nostra squadra continuerà a partecipare alle gare e prevede di lasciare l'Italia secondo il programma precedentemente previsto. Per garantire e proteggere i legittimi diritti e interessi dei cittadini russi, un diplomatico del Consolato Generale sarà con la nostra rappresentativa fino alla loro partenza", ha aggiunto l'Ambasciata russa.

Correlati:

Biathlon, atleta russo Loginov medita il ritiro dopo perquisizioni in Italia
"Nessuna domanda durante perquisizioni", racconta biathlonista russo Garanichev in Italia
Perquisizioni squadra russa biathlon in Italia, Ambasciata: si garantiscano condizioni per la gara
Tags:
biathlon, sport
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook