02:37 28 Settembre 2020
Mondo
URL abbreviato
0 24
Seguici su

Il ministro degli Interni turco comunica la morte di 7 persone a causa di una scossa di terremoto al confine con l'Iran.

Il ministro degli interni turco Süleyman Soylu ha dichiarato domenica che almeno nove persone, tra cui tre bambini, sono morti nella provincia turca di Van a seguito di un terremoto al confine tra Iran e Turchia, e che fino a 37 persone sono rimaste ferite.

''Devo riferire che ci sono vittime tra i nostri cittadini a seguito del terremoto che si è verificato in Iran e che si è percepito nella provincia di Van. Al momento, 9 dei nostri cittadini sono morti, e ce ne sono altri sotto le macerie", ha dichiarato Süleyman Soylu.

In tutto i feriti sono 21.

Il terremoto è stato registrato alle 05:52 GMT con il suo epicentro situato a 141 chilometri (87,6 miglia) a ovest della città iraniana di Tabriz e 71 chilometri a sud-est della città turca di Ozalp, a una profondità di cinque chilometri.

​È stato anche riferito che al momento 5 persone sono rimaste ferite. Sono in corso le operazioni di ricerca e salvataggio.

L'amministrazione del governo turco per la prevenzione e la risposta alle emergenze (AFAD) ha raggiunto il villaggio di Ozpınar, Özpınar, nella provincia di Van.

Un certo numero di province turche sono situate in regioni sismicamente attive. Uno degli ultimi forti terremoti ha colpito la provincia di Elazig a fine gennaio, uccidendo 40 persone.

Correlati:

Russia, terremoto 3.3 scuote il sud del Paese
Forte terremoto di magnitudo 7.0 scuote Giappone ed Estremo Oriente russo
Terremoto Marche, 35 persone indagate per le casette truffa della ‘ndrangheta
Tags:
Terremoto
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook