23:29 11 Luglio 2020
Mondo
URL abbreviato
0 11
Seguici su

In Iran si è votato per le elezioni parlamentari, da rinnovare i 290 seggi dell'Assemblea consultiva islamica. Per ora la maggioranza sembra essere in mano ai conservatori: le elezioni saranno un test di tenuta per Hassan Rouhani.

Ieri i seggi hanno aperto alle ore 8:00 e sono stati chiusi solo alla mezzanotte per le elezioni parlamentari.

La finestra di voto, secondo l'opposizione, avrebbe dovuto essere di sole 10 ore, ma è stata prolungata fino alle 12 con la speranza di una maggiore partecipazione da parte degli iraniani. A ora sembra che la maggioranza sarà ottenuta dalle forze conservatrici. Dovrebbero riprendere un maggior controllo del Parlamento, perché le forze riformiste hanno condotto una campagna elettorale fiacca.

58 milioni gli iraniani chiamati al voto, dalle grandi città ai piccoli paesini semi nascosti dell’interno e collocati lungo il confine con l’Iraq.

Settemila candidati per le elezioni in Iran

Secondo AsiaNews.it sono 7mila i candidati per le elezioni parlamentari in Iran, su un totale di 290 seggi disponibili all’Assemblea consultiva islamica.

Secondo quanto riporta AsiaNews, le elezioni sono un test di tenuta per Hassan Rouhani, moderato e che tenta di applicare le promesse di crescita fatte agli iraniani.

Rouhani ha lanciato numerosi appelli al voto per contrastare l’astensionismo, ed ha anche criticato il Consiglio dei guardiani della Costituzione per aver bocciato migliaia di nomi di area moderata e riformista. L’organo costituzionale che valuta l’idoneità dei candidati avrebbe bocciato anche la ricandidatura di 90 parlamentari in carica.

I malumori per l’aereo abbattuto

Sui cittadini iraniani e sul voto, pesa il tentativo di nascondere le reali motivazioni che avevano abbattuto l’aereo ucraino a bordo del quale viaggiavano numerosi iraniani. Aereo abbattuto durante una fase di controffensiva iraniana come rappresaglia per l’uccisione del generale Soleimani da parte degli Stati Uniti.

Fu forte l’indignazione dei cittadini quando appresero che si trattò di un errore della contraerea iraniana.

Lo spettro del coronavirus

In Iran è giunto il coronavirus e attualmente i morti ufficiali sono 5, mentre i casi sospetti sarebbero 750. Dati però riferiti dal ministro della Salute turco Fahrettin Koca, che ha avuto una telefonata con il suo omologo iraniano. La Turchia ha provveduto a rafforzare i controlli alla frontiera con l’Iran ed elevati i controlli negli aeroporti turchi per i cittadini provenienti dalla Repubblica islamica.

Data la natura sociale delle elezioni, potenziali focolai di infezione da nuovo coronavirus potrebbero espandersi.

Tuttavia c'è stato un alto livello di astensionismo a causa del coronavirus.

Correlati:

Gli USA cercano di dividere le autorità e il popolo iraniano - Ayatollah Khamenei
Coronavirus: morti in Iran e Corea del Sud, a Mosca quarantena per chi arriva dalla Cina
Sondaggi politici, per contrastare calo M5s previsto ritorno Di Battista dall’Iran
Tags:
Iran, Hassan Rouhani
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook