03:45 31 Marzo 2020
Mondo
URL abbreviato
0 130
Seguici su

Alla fine del mese scorso, la Banca centrale russa ha pubblicato delle statistiche che indicano che il paese è riuscito a mantenere il quinto posto per riserve auree, staccando la Cina e avvicinandosi al terzo e quarto posto rispettivamente di Italia e Francia.

Le riserve auree totali del paese ammontavano a 73,2 milioni di once troy (2.276,8 tonnellate) al 1° febbraio, il che equivale a circa $ 116 miliardi, secondo la Banca centrale russa (CBR).

Secondo gli ultimi dati della CBR, il mese scorso ha visto la Russia continuare a riempire le sue casse statali con il metallo prezioso, aggiungendo quasi sette tonnellate di oro alle sue riserve a gennaio.

Gli sviluppi hanno seguito i prezzi dell'oro aumentando a $ 1.619,20 l'oncia giovedì, il massimo in 7 anni, con un trend degli acquisti guidato dagli investitori alla ricerca di investimenti sicuri a causa delle incertezze causate dal coronavirus.

Ciò è stato preceduto dal rilascio di statistiche da parte della CBR alla fine di gennaio, che ha dimostrato che la Russia ha mantenuto il suo quinto posto recentemente ottenuto tra i paesi con le maggiori riserve auree.

La Russia è riuscita ad aumentare il proprio vantaggio sulla Cina, mettendosi alle calcagna d'Italia e Francia, con 2.452 tonnellate e 2.436 tonnellate, rispettivamente, hanno rivelato le statistiche.

Negli ultimi due anni, la Russia ha utilizzato oro, yuan, euro e altre valute per ridurre la quota del dollaro nelle sue riserve di valute internazionali pari a $ 500 miliardi. Il paese continua ad abbandonare il dollaro e i titoli del Tesoro statunitensi a causa del deterioramento delle relazioni con Washington e della firma di accordi con i principali partner commerciali come la Cina e l'India che utilizzano valute locali.

Nel maggio 2019, il World Gold Council ha riferito che l'acquisto netto di oro da parte della Banca Centrale Russa è stato il più alto nel primo trimestre di quell'anno. La Russia ha acquistato 55,3 tonnellate, portando le riserve auree del paese a 2.168,3 tonnellate, riducendo drasticamente la quantità di titoli del Tesoro USA come parte dei suoi piani di de-dollarizzazione.

Il capo della CBR Elvira Nabiullina ha ripetutamente sottolineato che il paese ha diversificato le sue riserve valutarie più di altri stati a causa dei rischi economici e politici che affronta.

Correlati:

Coronavirus e stagnazione, il prezzo dell'oro continua a salire
Crisi in Medio Oriente: "Oro come alternativa al petroldollaro, lo strumento di ricatto americano”
Elicotteri, sicurezza, servizi e infrastrutture - Affari d’oro per la Leonardo S.p.A. in Brasile
Tags:
Riserve auree, riserve
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook