23:58 11 Luglio 2020
Mondo
URL abbreviato
4481
Seguici su

Erano state precedentemente diffuse notizie non confermate su esplosioni udite nella provincia di Damasco. La città Jeblah è situata vicino alla base delle forze aerospaziali russe Hmeimim.

I sistemi di difesa aerea siriani hanno respinto un attacco alla città di Jableh, sulla costa mediterranea nella provincia di Latakia, secondo quanto riferito dal canale televisivo siriano Al-Ekhbariya.

“I sistemi di difesa aerea intercettano obiettivi ostili nelle vicinanze alla città di Jableh”, ha riportato l’emittente.

La maggior parte della provincia costiera Latakia è sotto il controllo di Damasco, salvo alcune zone.

Ultimamente le tensioni in Siria sono salite, maggiormente nelle province di Idlib, Latakia e Aleppo. In giornata il ministero della Difesa della Russia ha affermato che le forze  siriane e russe continuano ad essere attaccate.

All'inizio di febbraio l'esercito siriano ha avviato un'azione militare contro i terroristi ancora presenti sul territorio del Paese. Le forze di Damasco hanno ripristinato il controllo su alcuni territori nella provincia di Idlib, liberando inoltre diversi insediamenti attorno ad Aleppo.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook