11:12 03 Aprile 2020
Mondo
URL abbreviato
0 80
Seguici su

A margine del forum Valdai, in corso a Mosca, l'ex segretario della Lega araba ha sottolineato l'importanza dell'organismo interarabo nella risoluzione dei problemi della regione.

L'ex segretario della Lega araba, nonché ex ministro degli Esteri egiziano, Amr Musa, ha dichiarato che il rientro della Repubblica araba Siriana nell'organizzazione intergovernativa araba è sempre più vicino.

Intervistato da Sputnik in occasione del forum Valdai, Musa ha rivelato che, essendo un Paese arabo, nel prossimo futuro la Siria riprenderà il proprio posto nella Lega araba.

L'ex funzionario egiziano ha poi sottolineato l'importanza del lavoro dell'organizzazione:

"La Lega araba continua a svolgere un ruolo di fondamentale importanza nella regione. Sebbene si parli della necessità di formare un nuovo organismo di interazione regionale e interaraba, ora siamo tenuti a lavorare nell'ambito della Lega araba. In quanto essa, ad oggi, è l'unica piattaforma per il dialogo tra i Paesi arabi", ha spiegato Musa.

Parlando del ruolo della Lega araba nella risoluzione dei problemi della regione, l'ex segretario ha spiegato che "la Lega araba può occupare una posizione di rilievo nella normalizzazione delle crisi in atto nei Paesi arabi. Ad esempio, in qualità di mediatore diretto o di partner di altri grandi attori esterni, interessati nel risolvere le crisi della regione".

Il forum internazionale Valdai si tiene in questi giorni a Mosca e l'edizione di quest'anno ruota attorno al tema "Il Medio Oriente nell'epoca dei cambiamenti: verso l'architettura di una nuova stabilità".

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook