16:46 05 Dicembre 2020
Mondo
URL abbreviato
2181
Seguici su

Ieri un jet da guerra dell'aviazione saudita è stato abbattuto in Yemen, in un'attacco rivendicato dalle milizie sciite Houthi.

Nelle scorse ore sulla televisione yemenita Al-Masirah TV è apparso un video che mostrerebbe le immagini dell'abbattimento dell'aereo da guerra della coalizione saudita che ieri si è schiantato nello Yemen.

L'attacco è stato rivendicato dai rebelli yemeniti Houthi che, tramite il portavoce del movimento Ansarullah, il generale Yahya Saree, hanno riferito che il jet stava portando un attacco nella provincia yemenita di al-Jawf.

Come è possibile notare dalle immagini, il caccia è stato abbattuto con un missile terra aria, nonostante stesse effettuando delle manovre evasive.

​La guerra in Yemen

Lo Yemen vive una situazione di pesante instabilità politica e sociale dal 2015, anno in cui ha avuto inizio un conflitto armato tra le forse governative fedeli al presidente Abdrabuh Mansour Hadi e i ribelli del movimento Houthi.

La coalizione saudita, che appoggia Hadi, ha represso duramente gli Houthi con attacchi aerei sempre più frequenti.

La guerra ha scatenato una crisi umanitaria che sta portando il Paese sull'orlo del baratro, con le Nazioni Unite che hanno avvertito che, qualora il conflitto dovesse protrarsi fino al 2022, lo Yemen potrebbe diventare il Paese più povero al mondo. 

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook