00:37 20 Febbraio 2020
Mondo
URL abbreviato
0 10
Seguici su

Bansky sorprende ancora e per il giorno di San Valentino fa ritrovare una sua opera dedicata alla festa degli innamorati, con una bimba che usa la fionda per colpire un bouquet di rose.

L’artista di strada del Regno Unito Bansky venerdì ha confermato sui social media che l’opera che raffigura una ragazza che con una fionda colpisce dei fiori, è sua.

La notizia del nuovo graffito è giunta su Twitter postata giovedì mattina dalla Bristol Somali Community Association, la quale aveva affermato di essersi svegliata con la “straordinaria opera murale dipinta su una delle case della zona”.

​L’opera di strada è stata rinvenuta a Barton Hill, sul muro di una casa in affitto di proprietà del signor Edwin Simons a Marsh Lane. Quel giorno il signor Simons, coincidenza (?), ha compiuto 67 anni.

La figlia del signor Simons, Kelly Woodruff di 37 anni, ha riferito all’agenzia di stampa: “Siamo stati qui tutto il giorno è un momento pieno di eccitazione ed emozione. Sono così tante le persone che vengono e si divertono, fanno foto, è fantastico”.

La signora ha detto che nonostante il grande dibattito sull’autenticità del murale, molte persone credono che sia al 100% dell’artista, e molti lo hanno già ribattezzato “Valentine’s Bansky”.

“È incredibile e fantastico”, ha aggiunto lei.
Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Banksy (@banksy) in data:

La famiglia ha pensato di coprire l’opera d’arte con il vetro per preservarla, anche a causa delle preoccupazioni che nella zona suscita l’uragano Dennis che si avvicinerà durante il fine settimana.

“La mia preoccupazione è che abbiamo la tempesta Dennis in arrivo nel fine settimana, quindi voglio davvero provare a proteggere le rose”, ha detto la signora Woodruff.

In un secondo momento Bansky ha confermato via Instagram che l’opera è la sua.

“LOVE IT!” ha scritto un utente e un altro: “Ben fatto ancora una volta!”

Correlati:

Una bella artista russa crea opere d'arte... deliziose
La Germania restituirà all’Italia un’opera d’arte rubatale al tempo della guerra
Inventato un software per scovare le opere d’arte false – intervista Sputnik all’ideatrice
Tags:
Arte
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook