08:23 30 Ottobre 2020
Mondo
URL abbreviato
104
Seguici su

Un aereo della compagnia turca Pegasus Airlines ha effettuato l’atterraggio nell'aeroporto Sabiha Gokcen di Istanbul dopo lo svenimento del primo pilota.

Il comandante dell'aeromobile Boeing 737-800 della compagnia low-cost Pegasus Airlines è svenuto poco prima dell'atterraggio. L'aereo stava effettuando il volo Vienna – Istanbul (PC902). Il secondo pilota ha comunicato al personale di terra lo stato di emergenza a bordo ed ha compiuto l'atterraggio da solo. Lo riferisce oggi il giornale turco Cumhuriyet, che cita le registrazioni del dialogo tra il pilota e il controllore di volo.

Dopo l’atterraggio i passeggeri hanno abbandonato il velivolo mentre il capitano è stato trasportato in ospedale da un'ambulanza che stava attendendo nel territorio dell’aeroporto. Al momento il pilota è in condizioni soddisfacenti.

Meno di una settimana fa un'aereo della stessa compagnia aerea durante un volo domestico Izmir – Istanbul ha compiuto un atterraggio brusco, dopodichè è finito fuori dalla pista e si è spezzato in tre parti. Secondo quanto reso noto dalle autorità turche, nell'incidente tre persone sono decedute e 179 sono rimaste ferite.

Tags:
aerei, Turchia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook