04:58 02 Giugno 2020
Mondo
URL abbreviato
102
Seguici su

La galassia NGC 4490, nota come Cocoon Galaxy, è una galassia a spirale nella costellazione dei Cani da Caccia e si trova a 25 milioni di anni luce dalla Terra.

Una vera rarità si era nascosta nella Galassia Cocoon, che a quanto pare non contiene uno, ma due nuclei centrali, ad affermarlo gli astronomi Allen Lawrence, CR Kerton, Curtis Struck e Beverly J. Smith in un articolo pubblicato dal prestigioso Astrophysical Journal.

Secondo gli astronomi che hanno effettuato le osservazioni, un nucleo può essere visto nella luce visibile mentre l’altro è nascosto dalla polvere cosmica e può solo essere visto nella luce infrarossa e dalle onde radio.

Nonostante il fatto che gli scienziati avessero esaminato un nucleo con telescopi ottici e ne avessero visto un altro con radiotelescopi, nessuno aveva precedentemente confrontato i dati e scoperto che c’erano due nuclei nella galassia.

Gli astronomi ritengono che la ragione più probabile della presenza di un doppio nucleo nella galassia Cocoon sia che la galassia NGC 4490 rappresenti i resti di una collisione tra galassie in uno stadio evolutivo tardivo. Questa versione spiegherebbe il perché di una gigantesca nuvola di idrogeno che circonda un sistema di due galassie, sottolineano gli autori.

Correlati:

Scienziati russi studiano misteriosa sorgente raggi X ultraluminosa in galassia lontana
Trovata una gigantesca nuvola di gas che "genera" stelle nella nostra galassia
Astronomi individuano nuova classe di strani oggetti al centro della galassia
Tags:
Universo
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook