21:46 21 Gennaio 2021
Mondo
URL abbreviato
110
Seguici su

Secondo gli esperti, i veicoli da $ 210.000 sono caricati con attrezzature specializzate e pesanti corazzature e potrebbero essere venduti a una potenza straniera o essere utilizzati in rapine.

Due veicoli militari corazzati sono scomparsi da uno dei depositi delle forze armate svedesi a Enköping, secondo quanto riferito dall'emittente nazionale SVT. È stato lanciato un allarme nazionale per trovarli.

Entrambi i mezzi dirottati sono i Terrängbil 16, noti anche come RG-32M Galten ("Cinghiale"), e sono considerati veicoli all'avanguardia. Il veicolo a quattro ruote motrici viene utilizzato principalmente per il trasporto di truppe. Con un costo di 2 milioni di corone svedesi ($ 210.000) ciascuno, i veicoli possono anche essere equipaggiati con diversi tipi di armi d'assalto e un lanciagranate. Secondo quanto riferito, nessuna munizione, esplosivo o arma si trovava nei veicoli al momento del furto.

"Questo è grave e insolito, rubare questo tipo di veicolo", ha detto a SVT il segretario alla stampa della Difesa Jesper Tengroth.

Secondo le forze armate, il furto deve essere avvenuto tra il 4-5 febbraio.

“Una potenza straniera può trarne vantaggio se sono presenti apparecchiature sensibili. Altrimenti, potrebbero essere utilizzati, ad esempio, in rapine. Questi sono veicoli blindati e ci sono poche armi che possono fermarli ”, ha detto lo scrittore ed esperto militare Lars Wilderäng a SVT.

A causa dell'allerta nazionale, la polizia e tutte le altre autorità sono state informate dell'incidente, che è stato classificato come furto grave.

“Questi sono veicoli di grande valore che le forze armate vogliono recuperare. È stato lanciato un allarme nazionale a tutte le regioni di polizia e ad altre autorità, come le dogane”, ha spiegato il portavoce della polizia Jonas Eronen.

A seguito dell'allerta nazionale, uno dei veicoli è stato trovato nella zona residenziale di Tillberga, fuori dalla città di Västerås. Finora non sono stati effettuati arresti.

I depositi di Enköping sono classificati come strutture protette, il che significa che le persone non autorizzate non possono entrare o fotografare l'area.

Secondo le forze armate, dopo il furto sono state prese anche misure di protezione extra non specificate.

Correlati:

Cristiani iracheni avvertono Svezia del rischio di un “governo islamista”
Clandestini in Svezia: quasi 900.000 senza registrazione
Santa Greta! La Thunberg in Svezia si studia durante l'ora di religione
Tags:
Esperti, Svezia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook