04:56 02 Giugno 2020
Mondo
URL abbreviato
130
Seguici su

Muore all'età di 103 anni l'attore Kirk Douglas, protagonista della storia del cinema degli anni '50 e dell'Età d'oro della filmografia di quell'epoca post bellica.

Muore a 103 anni l’attore Kirk Douglas, uno dei protagonisti dell’età fulgida della filmografia hollywoodiana che negli anni della rinascita post bellica esportò il made in USA in molti paesi.

A darne notizia il figlio e attore Michael Douglas via Instagram, che scrive:

“È con profonda tristezza che i miei fratelli ed io annunciamo che Kirk Douglas ci ha lasciati all’età di 103 anni. Per il mondo è stato una leggenda, un attore dell’età d’oro dei film che ha vissuto bene quell’epoca, un paladino dell’impegno umanitario e della giustizia che ha creduto nelle cause che ha sostenuto e che hanno fissato uno standard a cui tutti aspiriamo.

Ma per me, i miei fratelli Joel e Peter era semplicemente papà, per Catherine un meraviglioso suocero, per i suoi nipoti e pronipoti il loro nonno amorevole, e per sua moglie Anne un marito meraviglioso”.

Michael Douglas conclude il suo messaggio da figlio commosso con queste parole d’amore:

“Vorrei concludere con le parole che gli ho detto durante il suo ultimo compleanno e che rimarranno sempre vere. Papà, ti voglio bene così tanto e sono così orgoglioso di essere tuo figlio”.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Michael Douglas (@michaelkirkdouglas) in data:

La carriera di Kirk Douglas

Di origini bielorusse, i genitori erano immigrati ebrei bielorussi di Cavusy, Kirk è stato uno dei protagonisti della cinematografia degli anni ‘50 del secolo scorso. Candidato per tre volte agli Oscar non lo ha mai vinto, salvo poi ottenere l’Oscar alla carriera nel 1996.

Tra i film ricordiamo il kolossal Spartacus (1960), i vari film western tra cui L’uomo senza paura (1955), Sfida all’O.K. Corral (1957), ed ancora Orizzonti di Gloria (1957). Nel 1954 interpretò Ulisse del regista italiano Mario Camerini.

Per la sua attività filantropica e umanitaria nel 1981 ricevette dal presidente USA Jimmy Carter la Medaglia presidenziale della libertà.

Tra gli impegni civili la sua campagna verso il riconoscimento della schiavitù e della deportazione delle persone dall’Africa. Kirk avviò una campagna per indurre il governo americano a chiedere scusa per quelle deportazioni di massa.

Kirk Douglas: filmografia

Kirk in Orizzonti di Gloria nella scena dell'attacco fuori dalle trincee

Kirk Douglas in Spartacus durante il monologo sulla libertà e la ribellione.

Correlati:

Italia, film al cinema prima che in streaming, arriva il decreto
Andare spesso al cinema contribuisce a prevenire la depressione
Vedo non vedo, che cinema sul red carpet di Cannes!
Tags:
cinema
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook