23:18 02 Dicembre 2020
Mondo
URL abbreviato
192
Seguici su

I caccia Su-30MKI della Indian Air Force tra due anni riceveranno un nuovo missile contro i Sistemi Aviotrasportati di Allarme e Controllo (AWACS), ha dichiarato a Sputnik il ​​direttore della sezione informatica presso BrahMos Aerospace, Pravin Pathak.

Secondo Pathak, BrahMos Aerospace sta portando avanti attività di ricerca e sviluppo su un missile aria-aria progettato per mettere fuori combattimento gli aerei radar di tipo AWACS.

"Pensiamo che sarà pronto tra due anni. Si prevede che il Su-30MKI della Indian Air Force sarà il primo a usarli", ha detto Pathak alla fiera sulle armi DefExpo India-2020

La joint venture BrahMos Aerospace è stata fondata nel 1998 e prende il nome dai fiumi Brahmaputra e Mosca.

La compagnia produce missili da crociera con lo stesso nome, così come lanciatori, sistemi di controllo missilistico, ed è responsabile dell'addestramento dell'equipaggio, della riparazione e della modernizzazione dei missili.

Correlati:

Su-34: il caccia-“rompighiaccio” russo che ha stupito gli americani
L'India testa il missile balistico intermedio K4
Il misterioso caso del Sukhoi indiano ‘abbattuto’ dal Pakistan e che torna a volare
Tags:
Missile Brahmos, Su-30
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook