16:23 01 Giugno 2020
Mondo
URL abbreviato
345
Seguici su

Il democratico della California Adam Schiff ha dipinto uno scenario da apocalisse per gli americani se il presidente Donald Trump non finisse messo sotto accusa.

Il membro della Camera dei Rappresentanti per lo Stato della California, il democratico Adam Schiff, ha perorato la causa dell’impeachment al Presidente Trump con una iperbole che ha fatto molto discutere sul web.

Dopo che gli avvocati del Presidente avevano sostenuto che il loro cliente non sarebbe dovuto essere messo sotto accusa dal momento che di fatto non aveva compiuto alcun crimine, Schiff ha ribattuto dicendo che l’abuso di potere in sé, nel caso venisse consentito, potrebbe portare a pericoli inimmaginabili nel lungo periodo.

"Se [l'abuso di potere] non venisse sanzionato, allora un'intera gamma di comportamenti inaccettabili da parte di un Presidente diverrebbe possibile", ha affermato Schiff.

Trump "potrebbe offrire l'Alaska ai russi in cambio di sostegno nelle prossime elezioni o ritirarsi a Mar-a-Lago [residenza invernale in Florida per i presidenti - ndr.] e lasciare che Jared Kushner gestisca il Paese e decida quando andare in guerra”, ha aggiunto.

​"Poiché queste cose non sono necessariamente criminali, questo argomento consentirebbe di non poter essere messo sotto accusa per tali abusi di potere", ha affermato Schiff portando a termine la sua originale arringa che ha provocato, come del resto prevedibile, non poche reazioni sui social media e non solo da parte degli avversari repubblicani.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook