04:46 31 Marzo 2020
Mondo
URL abbreviato
0 31
Seguici su

Un Boeing 767 di Air Canada ha completato in sicurezza un atterraggio di emergenza all'aeroporto di Barajas di Madrid dopo che parte del suo carrello di atterraggio è caduto ed è entrato nei motori.

Un aereo da caccia F-18 dell'Aeronautica spagnola è stato fatto decollare per scortare l'aereo colpito che trasportava circa 128 passeggeri. Il video registrato da un passeggero a bordo mostra il jet militare che volava accanto all'aereo passeggeri, a bordo del quale c'erano 128 passeggeri.

Secondo l'Unione dei piloti spagnola, SEPLA, l'aereo ha perso pezzi del suo carrello di atterraggio al decollo dall'aeroporto di Barajas di Madrid. L'aereo è stato quindi costretto a volare in circolo per bruciare il carburante al fine di raggiungere il peso massimo consentito per effettuare un atterraggio sicuro.

​Il pilota dell'aereo ha detto ai passeggeri che c'era un "piccolo problema con una delle ruote dell'aereo durante il decollo" e che stavano bruciando carburante prima di tornare a Madrid, ha riportato l'emittente nazionale spagnola TVE.

Il pilota ha anche esortato i passeggeri a rimanere calmi ed essere pazienti. Il passeggero Carlos Castañeda ha twittato dicendo che gli era stato detto che avevano perso solo una ruota. Ha anche postato video dall'interno del jet dicendo:”qui è tutto tranquillo".

​Il video di un testimone oculare che dice di mostrare l'aereo che vola stranamente basso sui sobborghi di Madrid è stato caricato online. Secondo Flighttradar24 l'aereo in questione, un Boeing 767-300ER, ha circa 30 anni. 

L'incidente si svolge poche ore dopo l'avvistamento di un drone che ha chiuso l'aeroporto di Madrid per più di un'ora, causando ritardi e costringendo le autorità a deviare 26 voli.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook