01:28 08 Aprile 2020
Mondo
URL abbreviato
3622
Seguici su

Il gruppo di passeggeri della Air France si è trovato a dover fare i conti con una situazione a dir poco surreale.

Curioso caso all'aeroporto Charles De Gaulle, a Parigi, dove un volo della compagnia di bandiera francese, la Air France, è decollato con molte ore di ritardo a causa di una rissa tra i piloti.

Il velivolo, che dalla capitale transalpina era diretto a Mosca, si trovava già sulla pista in fase di rollaggio, quando i passeggeri hanno cominciato a udire delle grida provenienti dalla cabina di pilotaggio.

"L'imbarco è durato molto, il volo è stato ritardato. Siamo saliti a bordo e quando l'aereo ha cominciato il rollaggio abbiamo sentito un litigio provenire dalla cabina. Dopodiché l'aereo è ritornato al terminale", ha raccontato uno dei viaggiatori, che ha precisato come a quel punto sia stato annunciato che l'aereo sarebbe decollato una volta sostituiti i piloti.

La sfortuna dei passeggeri non ha però davvero avuto confini: dopo essere finalmente partito da Parigi, infatti, l'aereo è stato costretto a rientrare in aeroporto per dei problemi al riscaldamento e al sistema di aerazione.

In seguito i passeggeri sono stati imbarcati su un altro volo diretto verso la capitale russa, arrivando però con 12 ore di ritardo.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook