19:58 26 Novembre 2020
Mondo
URL abbreviato
0 132
Seguici su

Gli Stati Uniti si trovano in una situazione di netto ritardo tecnologico sullo sviluppo di armamenti ipersonici, rispetto ai competitor come la Russia.

Il segretario della Marina degli Stati Uniti d'America, Thomas Modly, ha paragonato il gap tra USA e Russia nello sviluppo di armamenti ipersonici con lo scenario del 1957, quando l'Unione Sovietica lanciò lo Sputnik, il primo satellite della storia, nello spazio.

Nel suo messaggio ai militari delle forze navali americane ha ricordato come dopo il lancio dello Sputnik, gli Stati Uniti incrementarono in maniera sostanziale le spese in ricerca e sviluppo, colmando il divario in pochi anni.

"Con il senno di poi, dovremmo essere coscienti del fatto che degli avanzamenti tecnologici come la scoperta delle armi ipersoniche possano destabilizzare la sicurezza globale e costituire una grande minaccia al nostro Paese", sono state le parole di Modly.

L'ufficiale ha poi rivelato che nel corso dell'anno la Marina ha intenzione di effettuare dei test su un nuovo veicolo planante ipersonico, aggiungendo che sulle tecnologie ipersoniche sia necessario effettuare investimenti molto importanti.

Al giorno d'oggi la Russia è l'unico Paese ad essersi ufficialmente dotata di armi supersoniche, con il presidente Vladimir Putin che ne ha dato l'annuncio ufficiale.

Gli armamenti ipersonici

Il volo ipersonico si differenzia in maniera sostanziale sia da quello subsonico, con il quale i proiettili raggiungono velocità inferiori a quella del suono nell’atmosfera (Mach 1), che da quello supersonico, compreso fra 1 e 3 Mach: i veicoli ipersonici viaggiano con velocità comprese tra i 5.000 e 25.000 chilometri all’ora, ovvero fra 5 e 25 Mach.

Si distinguono due tipi di missili ipersonici: i veicoli plananti ipersonici, conosciuti anche come HGV, i quali vengono rilasciati in una traiettoria suborbitale nel momento in cui essi so trovano alla giusta altitudine, consentendogli in questo modo di planare verso i loro bersagli.

Il secondo tipo di missile, chiamato missile da crociera ipersonico, o HCM, sono lanciati da aerei o missili ma vengono alimentati fino al raggiungimento dei loro obiettivi da razzi o motori a reazione altamente sofisticati.

 

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook