01:50 02 Ottobre 2020
Mondo
URL abbreviato
5018
Seguici su

Il nuovo velivolo dovrebbe entrare in servizio nel 2025 mentre i primi test di volo sono previsti per il 2021.

La Northrop Grumman, multinazionale statunitense del campo dell'aerospaziale e della difesa, ha diffuso i primi concept del bombardiere B-21 Raider.

Le immagini mostrano il nuovo velivolo mentre esso staziona negli hangar delle basi di Ellsworth, nel South Dakota, di Whiteman, nel Missouri, e di Dyess in Texas.

Il rendering di un concept del bombardiere B-21 Raider
Northrop Grumman
Il rendering di un concept del bombardiere B-21 Raider

Il Pentagono aveva svelato per la prima volta il progetto a marzo, spiegando che l'intenzione era quella di acquisire all'incirca 100 velivoli B-21, al costo approssimativo di 656 milioni di dollari per unità.

"Ci aspettiamo la consegna del primo B-21 Raider intorno al 2025", aveva spiegato Heather Wilson, l'allora segretario della Air Force.

I primi test di volo per il bombardiere, tuttavia, dovrebbero avere inizio molto prima, ovvero nel dicembre 2021.

Stando alle informazioni attualmente disponibili, il B-21 dovrebbe essere in grado di equipaggiare un Long-Range Stand-Off Weapon (LRSO), ovvero un missile cruise nucleare, attualmente in sviluppo presso la Raytheon e la Lockheed Martin.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook