10:24 03 Aprile 2020
Mondo
URL abbreviato
8133
Seguici su

Il premier israeliano Benjamin Netanyahu e il presidente russo Vladimir Putin si sono incontrati per discutere del piano di pace per il Medio Oriente proposto da Donald Trump.

Il presidente russo Vladimir Putin e il primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu hanno parlato a lungo e in modo approfondito del piano di pace israelo-palestinese presentato dal presidente degli Stati Uniti Donald Trump, ha affermato una fonte della delegazione del primo ministro israeliano.

Netanyahu è arrivato a Mosca durante una breve visita di lavoro giovedì.

"C'è stata una discussione lunga, profonda e intensa sui dettagli dell “accordo del secolo" e del suo impatto sulla regione", ha detto la fonte.
"Inoltre, i leader hanno discusso dello sviluppo di eventi in Siria e del necessario coordinamento tra Israele e Russia", ha aggiunto la fonte.

L'accordo del secolo

Martedì a Washington, alla presenza di Netanyahu, Trump ha presentato un piano di pace noto come "affare del secolo" nel quale la Casa Bianca riconosce Gerusalemme come l'unica e indivisibile capitale d'Israele, rifiuta il problema fondamentale per i palestinesi del ritorno dei rifugiati palestinesi, apre la possibilità a Israele di annettere i territori palestinesi in Cisgiordania ed estende la sua sovranità alla Valle del Giordano, e propone anche la creazione di uno stato palestinese demilitarizzato senza controllo oltre i tuoi confini e lo spazio aereo.

Come futura capitale della Palestina, il piano propone il villaggio di Abu Dis nella periferia est di Gerusalemme, situato dietro una barriera di sicurezza. La parte economica del piano Trump prevede l'assegnazione di $ 50 miliardi alla Palestina in 10 anni, principalmente da parte dei paesi sponsor del Golfo Persico. Il tema di un ritorno ai confini del 1967 con "l'accordo del secolo" è stato completamente ignorato.

Il leader palestinese Mahmoud Abbas ha respinto il nuovo piano, dicendo che i palestinesi hanno insistito affinché il loro stato venga riconosciuto con i confini del 1967 con la sua capitale a Gerusalemme.

 

 

Correlati:

Sicurezza, terrorismo e Iran: Netanyahu in Russia parla con Putin prima delle elezioni
Russia-Israele, incontro tra Putin e Netanyahu: Focus su Siria
Israele: appare striscione con Putin e Netanyahu a Tel Aviv
Tags:
Vladimir Putin, Benjamin Netanyahu
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook