22:09 17 Febbraio 2020
Mondo
URL abbreviato
Coronavirus cinese - 2020 (156)
205
Seguici su

L'80% dei contagiati dal nuovo coronavirus cinese ha un'età superiore ai 60 anni, ha affermato Anna Popova, direttrice di Rospotrebnadzor, l'agenzia federale russa per la supervisione della protezione dei diritti dei consumatori e del welfare.

"Vorrei attirare l'attenzione sul fatto che dai dati ufficiali delle statistiche rese note, emerge che l'80% dei pazienti ha più di 60 anni e che quasi tutti quelli che hanno avuto complicazioni gravi avevano patologie somatiche concomitanti", ha detto la Popova durante una conferenza stampa a Mosca.

Complessivamente tra tutti i contagiati, i minori con età inferiore ai 15 anni sono solo due, ha sottolineato Anna Popova.

Nuovo virus in Cina

Alla fine di dicembre, un focolaio di polmonite precedentemente sconosciuta, successivamente identificato come un nuovo ceppo di coronavirus, è stato registrato nella città cinese di Wuhan che è attualmente in isolamento a causa della paura che il virus si trasformi in un'epidemia. 

Secondo i recenti dati, oltre 2mila casi di contagio sono stati confermati, e 81 persone sono morte a causa del cosiddetto coronavirus. Le autorità cinesi hanno confermato che il virus può essere trasmesso da uomo a uomo.

I pazienti registrano come sintomi febbre e difficoltà respiratorie. Le radiografie toraciche di questi infetti mostrano lesioni invasive ai polmoni.

Casi di questa nuova malattia sono già stati registrati a Hong Kong, Taiwan, Thailandia, Giappone, Corea del Sud, Stati Uniti e Macao e Singapore. 

Tuttavia l'Oms ha dichiarato che per il momento non ci sono i presupposti per dichiarare un'emergenza sanitaria internazionale.
Tema:
Coronavirus cinese - 2020 (156)
Tags:
Cina, Società, Virus, Coronavirus, Medicina, Scienza e Tecnica
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook