15:52 26 Febbraio 2020
Mondo
URL abbreviato
3215
Seguici su

Non è la prima volta che Hamas utilizza questo tipo di ordigni per lanciare degli attacchi al confine con lo stato ebraico.

Le Forze di difesa israeliane (IDF) hanno colpito diverse posizioni di Hamas nella Striscia di Gaza in quello che è stato definito un atto di ritorsione nei confronti di una serie di attacchi da parte dei miliziani, eseguiti utilizzando dei palloni bomba.

Stando alle fonti militari di Tel Aviv, sarebbero stati bersagliati anche una struttura nella quale venivano fabbricati armi ed equipaggiamento e un compound militare.

Le immagini di quella che è stata definita una "brutale aggressione senza preavviso da parte dell'aviazione israeliana sono state pubblicate su Twitter.

 

Il movimento Hamas è un'organizzazione sunnita palestinese che controlla la Striscia di Gaza. Gli attacchi con palloni bomba al confine con Israele non sono una novità, così come le reazioni da parte del governo dello stato ebraico.

La scorsa settimana, un totale di quattro proiettili è stato sparato verso il territorio israeliano: due di essi hanno colpito un'area aperta, senza causare vittime, mentre il resto è stato intercettato dai sistemi di difesa Iron Dome.

 

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook