22:36 27 Febbraio 2020
Mondo
URL abbreviato
0 52
Seguici su

Un elicottero MH-60 Seahawk della marina militare degli Stati Uniti è precipitato in mare questo pomeriggio. Lo hanno riportato i media giapponesi, citando le fonti nel ministero della Difesa del Giappone.

A quanto si apprende, l'incidente è avvenuto nel Mar delle Filippine a 150 km a est della costa della prefettura giapponese di Okinawa, quando l’equipaggio stava eseguendo un’operazione di routine.

L’agenzia Kyodo News ha riportato che tutti e cinque i membri dell'equipaggio dell'elicottero americano sono stati tratti in salvo e poi sono stati portati sulla terraferma.

Il comando della Flotta del Pacifico della U.S. Navy (la VII flotta degli Stati Uniti) ha emesso un comunicato in cui ha confermato che tutti gli uomini coinvolti nell'incidente sono al sicuro.

“Cinque membri dell'equipaggio sono stati salvati nello schianto dell'elicottero MH-60S nel mare delle Filippine, avvenuto il 25 gennaio. Tre di loro sono stati portati all'ospedale della marina militare a Okinawa da un elicottero per valutare il loro stato di salute. Un'elicottero della marina militare americana ha consegnato altri due membri dell'equipaggio alla USS Blue Ridge. Le condizioni di tutti e cinque i membri dell'equipaggio al momento sono stabili", riferisce la nota.

Negli ultimi anni gli incidenti con i velivoli militari statunitensi vicino al Giappone sono diventati più frequenti. Nel 2018 sono precipitati in mare nella prefettura di Okinawa un caccia F-15 dell’aeronautica militare e un cacciabombardiere F/A-18 della marina militare.

Tags:
Giappone, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook