20:53 04 Giugno 2020
Mondo
URL abbreviato
Coronavirus - 2020 (fine gennaio - 20 marzo) (374)
0 12
Seguici su

Il numero dei casi di contagio aumenta con ogni giorno che passa, ma per l'OMS l'emergenza è soltanto locale e non globale.

Come si apprende dal comunicato ufficiale, diffuso dalla Commissione nazionale cinese per la salute  in Cina, il numero di casi di contagio confermati della nuova forma di coronavirus sarebbero saliti a 830, con un totale di 25 morti, tra cui la prima vittima registrata al di fuori della zona di Wuhan e più precisamente a a Heilongjiang, una provincia al confine con la Russia situata.

"Al le 24:00 del 23 gennaio, la Commissione nazionale cinese per la salute ha ricevuto rapporti da 29 diverse province, regioni autonome e municipalità, riguardanti 830 contagi da coronavirus confermati. In 177 casi si tratta di situazioni molto gravi e si contano un totale di 25 morti, di cui 24 nella provincia di Hubei e 1 in quella di Hebei", si legge nella nota.

Le autorità mediche cinesi fanno inoltre sapere che il numero di persone tenute sotto osservazione è pari ad oltre 8000.

Intanto la preoccupazione per una possibile epidemia continua a crescere in tutto il globo, con casi sospetti segnalati in diversi Paesi tra cui Hong Kong, Macao, Taiwan, Tailandia, Corea del Sud, Giappone e Stati Uniti.

Diverse anche le segnalazioni poi rivelatesi falsi allarmi, come accaduto in Scozia, in Francia e da ultimo in Italia a Bari, dove una donna proveniente dalla Cina era stata ricoverata con dei sintomi apparentemente influenzali, salvo poi appurare che la patologia da lei contratta non era il coronavirus ma un micoplasma.

Nuove misure di sicurezza

In Cina, le città di Wuhan, da dove si sarebbe originato il virus, Huangshi, Huang-gang, Ezhou e Xianning sono state messe in quarantena, con tutti i collegamenti pubblici che sono stati interrotti al fine di impedire lo spostamento di persone.

Per far fronte ad eventuali rischi, in moltissimi aeroporti in tutto il mondo si sono dotati di misure di sicurezza straordinarie e hanno cominciato ad effettuare controlli molto accurati sui passeggeri in arrivo.

Il coronavirus

Il nuovo ceppo di coronavirus, che secondo alcuni scienziati cinesi potrebbe essere stato trasmesso dai serpenti, ha fatto la propria comparsa nel corso del mese di dicembre.

Per l'Oms l'emergenza non può essere ancora considerata globale dal momento che il contagio da uomo a uomo si è per il momento verificato soltanto in Cina.

 

 

 

Tema:
Coronavirus - 2020 (fine gennaio - 20 marzo) (374)
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook