22:28 10 Luglio 2020
Mondo
URL abbreviato
Il 5° Forum sull'Olocausto in Israele (14)
318
Seguici su

Il leader russo ha incontrato il premier israeliano Netanyahu, il presidente Reuven Rivlin e il Patriarca di Gerusalemme Teofilo III.

Il presidente della Federazione Russa, Vladimir Putin, è volato in queste ore a Gerusalemme dove ha preso parte alla quinta edizione del Forum sull'Olocausto "Ricordiamo l'Olocausto, lottiamo contro l'antisemitismo" in qualità di ospite principale.

Nel corso della sua visita il leader russo ha incontrato il premier israeliano Benjamin Netanyahu, insieme al quale ha partecipato alla cerimonia di inaugurazione del monumento dedicato agli eroi dell'Assedio di Leningrado.

"Lavoriamo alacremente e in maniera regolare con il primo ministro e ci eravamo messi d'accordo da molto tempo su questa visita in Israele; sono sicuro che vada tutto a vantaggio delle nostre relazioni bilaterali. E, ovviamente, oggi abbiamo il grande compito di ricordare le vittime dell'Olocausto", sono state le dichiarazioni di Putin, il quale ha poi ringraziato Netanyahu e la sua consorte per "l'invito e l'ospitalità", consegnando un colorito bouquet floreale a quest'ultima.

In seguito Putin è stato ricevuto dal Patriarca di Gerusalemme e della Palestina Teofilo III e dal presidente israeliano Reuven Rivlin.

Con quest'ultimo il leader russo ha discusso l'indubbio valore della tragedia dell'Olocausto tanto per Israele quanto per la Russia:

"Per quanto riguarda la tragedia dell'Olocausto, il 40% dei morti e delle persone che hanno subito tortura erano ebrei provenienti dall'Unione Sovietica", ha spiegato Putin.

Inizialmente la visita di Putin sarebbe dovuta durare due giorni, ma la situazione legata alla formazione del nuovo esecutivo russo ha cambiato i piani del capo dello stato, che già oggi rientrerà in patria.

Tema:
Il 5° Forum sull'Olocausto in Israele (14)
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook