15:29 24 Ottobre 2020
Mondo
URL abbreviato
Coronavirus - 2020 (fine gennaio - 20 marzo) (374)
201
Seguici su

Il numero di vittime della nuova epidemia di polmonite virale in Cina è salito a 9.

Il numero di morti per un nuovo tipo di coronavirus in Cina è salito a nove e sono stati confermati 440 casi di infezione, ha detto Li Bin, vice capo del comitato statale della Repubblica Popolare Cinese per l'igiene e la salute, in una conferenza stampa mercoledì.

"A partire da ora, il numero di casi confermati di infezione del nuovo ceppo di coronavirus in Cina è 440, nove persone sono morte", ha detto Li Bin.

In precedenza, erano stati segnalati 324 casi d'infezione e sei decessi.

Il nuovo ceppo di coronavirus

Nel mese di dicembre a Wuhan, in Cina, ha fatto la sua comparsa un nuovo tipo di coronavirus, 2019-nCoV, il quale secondo gli esperti sarebbe assimilabile alla SARS, la sindrome respiratoria acuta grave che si propagò nel Paese asiatico tra il 2002 e il 2003, con 8096 casi accertati.

Sebbene gli esperti affermino che il nuovo virus non sembra essere letale come la SARS, che all’epoca della sua diffusione uccise circa 800 persone, si sa poco sulle sue origini e sulla facilità con cui può diffondersi.

Nei giorni scorsi è poi emersa la notizia delle prime due vittime del letale virus, due uomini di 61 e 69 anni rispettivamente, ai quali la malattia non ha lasciato scampo, con un rapido decorso della durata di circa due settimane.

 

 

 

Tema:
Coronavirus - 2020 (fine gennaio - 20 marzo) (374)

Correlati:

Coronavirus cinese fa una vittima anche in Australia, controlli a Fiumicino
Epidemia in Cina, esperto conferma nuovo tipo di coronavirus con contagio interumano
Coronavirus cinese continua a diffondersi: due vittime e contagi anche in Giappone
Tags:
virus, SARS
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook