00:08 07 Aprile 2020
Mondo
URL abbreviato
0 24
Seguici su

Le tartarughe d'acqua erano nascoste negli sportelli di un'auto che viaggiava dall'Azerbaigian verso la Turchia attraverso la Georgia.

Un cittadino azerbaigiano ha cercato di esportare illegalmente oltre 5.500 tartarughe dalla Georgia alla Turchia attraverso il valico di frontiera di Sarpi, ha riportato l'agenzia di stampa turca Haberglobal.

Il media turco ha pubblicato il video dell'arresto del cittadino azero, che mostra le piccole tartarughe nascoste nelle portiere dell'auto.

Il cittadino fermato dovrà affrontare un processo.

Tags:
Contrabbando, Azerbaigian, Georgia, Turchia, Animali
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook