09:58 28 Novembre 2020
Mondo
URL abbreviato
Coronavirus - 2020 (fine gennaio - 20 marzo) (374)
326
Seguici su

Il virus è stato individuato per la prima volta nella città di Wuhan subito dopo l'inizio del nuovo anno. Da allora sono stati segnalati casi di infezione in Giappone e Corea del Sud.

Ci sono casi confermati di nuovo tipo di coronavirus con contagio interumano in Cina e 14 operatori sanitari sono stati infettati, ha dichiarato oggi il capo della task force di esperti del ministero della Sanità del Paese asiatico.

"Secondo le informazioni di cui attualmente disponiamo, il nuovo tipo di coronavirus si trasmette certamente da uomo a uomo. Due casi sono stati registrati nella provincia del Guangdong, le persone infettate non erano state a Wuhan (dove il nuovo virus è stato segnalato in precedenza - ndr), ma vi erano stati dei loro familiari, che erano stati contagiati con il nuovo tipo di coronavirus. Ecco perché ora possiamo dire con certezza che il virus si trasmette da uomo a uomo", le parole di Zhong Nanshan riportate dalla tv di stato cinese.

Ha aggiunto che 14 operatori sanitari sono rimasti contagiati dal nuovo virus.

Nel frattempo L'Organizzazione Mondiale della Sanità ha dichiarato di convocare una riunione di emergenza del comitato in relazione allo scoppio della nuova epidemia virale in Cina.

Epidemia SARS

Il virus della SARS la sindrome respiratoria acuta grave, è stato registrato per la prima volta nel sud della Cina nel 2002 e si è diffuso in una ventina di Paesi, provocando la morte di circa 800 persone.

Secondo quanto noto, le persone infette dal virus presentano sintomi tipici della polmonite e di altre malattie respiratorie acute.

Tema:
Coronavirus - 2020 (fine gennaio - 20 marzo) (374)
Tags:
OMS, Medicina, Virus, Cina
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook