13:38 05 Agosto 2020
Mondo
URL abbreviato
0 21
Seguici su

WhatsApp down per alcune ore in tutto il mondo, e gli utenti si interrogano se forse non sia meglio usare Telegram. Il portavoce di Facebook si scusa per l'inconveniente.

Secondo Downdetector, il servizio web che rileva i problemi di accesso e utilizzo delle maggiori app e servizi digitali del mondo, ieri 19 gennaio WhatsApp ha riscontrato problemi per circa sei ore, con un triplice picco tra le ore 12:16 e le ore 14:01 italiane.

DownDetector si basa sulle segnalazioni degli utenti, rilevate principalmente attraverso gli altri social network (spesso Twitter), o attraverso le segnalazioni dirette.

Nel 96% dei casi il problema riscontrato in questo evento, ha riguardato l’invio e la ricezione dei messaggi, una piccola porzione di segnalazioni ha riguardato la connessione con il server che vuole dire tutto o nulla.

Un portavoce di Facebook aveva confermato attraverso l’agenzia di stampa Ansa l’inconveniente, confermando anche che il problema era stato risolto, ma senza specificare quale. Il portavoce si è anche scusato per “qualsiasi inconveniente causato” agli utenti, di una app che è comunque gratuita.

Alcuni hanno commentato la pagina delle rilevazioni di Downdetector, facendo notare che Telegram è migliore di WhatsApp.

I problemi di Facebook Ink.

L’ultimo problema a WhatsApp risale al 23 dicembre 2019, ma sono un po’ tutte le piattaforme di Mark Zuckerberg ad avere problemi costanti negli ultimi anni.

Forse l’alta affluenza di persone su quelli che sono oggettivamente i social più usati al mondo, vale a dire Facebook e Instagram, e poi il servizio di messaggistica WhatsApp, causano frequenti “ingorghi” sui loro server mandandoli in tilt.

Tuttavia a situazioni di “ingorgo nei data center” si può ovviare con l’aggiunta di nuovi server per potenziare l’intero sistema, potenziamento che non dovrebbe risultare eccessivamente oneroso a una azienda, Facebook Inc., il cui valore di mercato è pari a 633,49 miliardi di euro (fonte: Google Finanza).

Senza dimenticare che WhatsApp spesso cade vittima di hackeraggi dei suoi utenti poco accorti e causa problemi nelle chat di gruppo.

Correlati:

WhatsApp, una falla manda le chat di gruppo in tilt
L'ultimo mese di WhatsApp; dal 1° febbraio non sarà più disponibile su alcuni dispositivi
Massima allerta, la Polizia Postale sgomina rete pro ISIS su Whatsapp
Tags:
Whatsapp, whatsapp
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook