00:50 18 Febbraio 2020
Mondo
URL abbreviato
3316
Seguici su

Lo ha fatto sapere con un comunicato il ministero della Difesa russo, aggiungendo che non è stato registrato alcun danno.

Oggi gli islamisti siriani hanno provato ad attaccare la base aerea di Khmeimim con i droni, le unità di contraerea a difesa della struttura militare hanno neutralizzato i velivoli e non c'è stato alcun danno alla base, secondo il Ministero della Difesa russo.

Il dicastero militare ha osservato che questa notte i sistemi di difesa aerea russi della base di Khmeimim hanno identificato tre bersagli aerei di piccole dimensioni (droni) che si avvicinavano alla struttura militare russa dalla direzione nord-est.

"Gli obiettivi sono stati distrutti dai sistemi missilistici di difesa aerea della base aerea russa ad una distanza di sicurezza dalla base. Non ci sono stati feriti o danni materiali. La base aerea Khmeimim russa funziona come previsto", si afferma nel rapporto.

Ricordiamo che non è la prima volta che la base militare russa di Khmeimim viene bombardata dai gruppi terroristici ribelli siriani.

Tags:
ministero della Difesa della Federazione Russa, Russia, crisi in Siria, Siria
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook