08:21 10 Agosto 2020
Mondo
URL abbreviato
La conferenza sulla Libia a Berlino (30)
123
Seguici su

Il capo del GNA, Fayez Sarraj, ha chiesto alla comunità internazionale di inviare forze internazionali sotto l’egida dell'ONU di proteggere la Libia.

Fayez Sarraj, il capo del Governo di Accordo Nazionale (GNA) con sede a Tripoli, ha chiesto alla comunità internazionale a inviare una missione per il mantenimento della pace sotto l’egida delle Nazioni Unite per garantire un cessate il fuoco in Libia.

"Se il [comandante dell'esercito nazionale libico] Khalifa Haftar non fermerà la sua offensiva, la comunità internazionale dovrà prendere una posizione attiva e inviare forze internazionali per proteggere i civili libici. Tali forze dovrebbero agire sotto il mandato delle Nazioni Unite. Quindi gli esperti dovrebbero discutere chi parteciperà ad essa, ad esempio, l'Unione Europea o l'Unione Africana, o la Lega Araba ", ha detto Sarraj in un'intervista al quotidiano tedesco Welt.

Ha criticato la mancanza di sforzi dell'UE per risolvere il conflitto libico, definendoli "troppo insignificanti".

"Ci aspettavamo che l'UE si opponesse fortemente all'offensiva di Haftar e contribuisse a porre fine alla crisi libica. L'UE dovrebbe essere autocritica. Gli europei sono arrivati ​​troppo tardi", ha aggiunto Sarraj.

Il vertice di Berlino sulla Libia

Sarraj e Haftar, così come i leader e i rappresentanti di molti altri paesi e organizzazioni intergovernative, si riuniranno per un vertice di alto livello a Berlino questa domenica per raggiungere la firma di un accordo redatto dall'ONU, che potrebbe diventare un passo verso i negoziati di pace in Libia.

La conferenza di Berlino segue i colloqui intra-libici a Mosca con la partecipazione di rappresentanti di Russia e Turchia. Haftar ha lasciato Mosca senza firmare un accordo di cessate il fuoco con il governo di Sarraj, la cui delegazione al contrario ha firmato, e poi si è diretto a Istanbul.

Tema:
La conferenza sulla Libia a Berlino (30)

Correlati:

Putin sarà alla conferenza di Berlino: la Russia è per il dialogo Haftar-Sarraj sotto egida ONU
Aguila Saleh Issa in esclusiva a Sputnik: “L’asse Erdogan-Sarraj danneggia l’Italia”
Libia, 2000 guerriglieri siriani arrivano dalla Turchia a combattere per Sarraj
Tags:
crisi in Libia, Libia, ONU, Khalifa Haftar, Fayez al-Sarraj
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook