18:12 30 Marzo 2020
Mondo
URL abbreviato
208
Seguici su

I naufraghi sono stati tutti portati in salvo dagli operatori della Ong, nonostante le avverse condizioni metereologiche.

La Ocean Viking, nave appartenente alla Ong SOS Mediterranee e Medici Senza Frontiere, ha prestato soccorso oggi all'alba ad un barcone in legno che si trovava in seria difficoltà a circa 60 km dalle coste libiche.

A bordo dell'imbarcazione, come comunicato dalla stessa Ong, si trovavano 39 migranti, tra cui cinque donne, che sono stati fatti salire sulla Ocean Viking "nonostante il vento forte e le onde alte.

Tutti i naufraghi risultano essere in buone condizioni e sono stati portati in salvo.

Continua dunque l'ondata migratoria che vede la Libia come Paese di transito per migliaia di disperati alla ricerca di una via d'accesso per l'Europa e l'Occidente.

Appena una settimana fa 42 persone erano state salvate dalla Sea Watch nella zona di soccorso (SAR) maltese.

 

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook