11:52 25 Gennaio 2020
Mondo
URL abbreviato
0 0 0
Seguici su

E' di un morto il bilancio dell'ennesima sparatoria avvenuta nelle scorse ore in una scuola negli Stati Uniti, mentre il responsabile della tragedia è stato già consegnato alla giustizia dalla polizia.

La tragedia si è consumata in una scuola situata nel centro urbano di Bellaire, non lontano da Houston, in Texas, dove i residenti sono stati costretti ad evitare le immediate vicinanze dell'istituto scolastico per alcune ore. 

Stando alla ricostruzione del portale 6KFDM intorno alle 16.00 ora locale uno degli studenti sarebbe riuscito ad introdursi nell'edificio nonostante fosse in possesso di un'arma e, una volta raggiunto il cortile dove si trovava una parte dei suoi compagni avrebbe aperto il fuoco questi ultimi.

Uno dei presenti, un alunno di appena 16 anni, sarebbe stato ferito a morte da un colpo in pieno petto e neanche il tempestivo intervento del soccorso medico, mostrato in un video messo online da un utente di Twitter, ha potuto nulla per salvargli la vita.

Poche ore dopo l'accaduto, la polizia è riuscita a fermare il responsabile, un compagno di classe della vittima, e un secondo sospettato, dopo che questi si erano rifugiati dietro un minimarket non lontano dalla scuola teatro della tragedia.

Al momento è in corso un'inchiesta da parte degli inquirenti che stanno tentando di stabilire le motivazioni che possano avere destato l'istinto omicida nell'autore del folle gesto.

In seguito ad un tale efferato episodio di violenza, l'amministrazione comunale, per voce del sindaco, ha comunicato la propria intenzione di inasprire le misure di sicurezza per evitare che casi del genere possano ripetersi in futuro.

RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik