17:14 28 Gennaio 2020
Mondo
URL abbreviato
0 00
Seguici su

Ci sono vulcani attivi su Venere? Alla domanda risponde la foto agli infrarossi della missione ESA Venus Express, sovrapposta a una immagine della missione NASA Magellan.

Gli scienziati si domandano da anni se i vulcani di Venere siano ancora attivi oppure no. Di recente avevamo raccontato della ricerca che mostrerebbe dati incoraggianti sull’effettiva attività vulcanica sul pianeta.

Ed ora giunge dallo Spazio la foto che confermerebbe questa attività. Una foto di un vulcano venusiano scattata dalla missione ESA Venus Express, sovrapposta a una immagine della missione NASA Magellan, mostra infatti l’attività recente di un vulcano. La parte rosso acceso sulla sommità del vulcano, indica che l’attività è molto recente, infatti, a causa della particolare composizione dell’atmosfera di Venere, le eruzioni venusiane si oscurano nell’infrarosso nel giro di pochi mesi.

Questo oscuramento, nell’immagine agli infrarossi scattata da Venus Express, non è presente.

La missione dell’ESA Venus Express è entrata nell’orbita del pianeta nel 2006 ed è rimasta in contatto con la Terra fino al 2014. L’immagine agli infrarossi risale quindi a quel periodo, ma ci indica un vulcano in piena attività.

Perché sono importanti i vulcani di Venere

Ad oggi gli unici vulcani attivi nel Sistema Solare sono quelli sulla Terra, ma la presenza di vulcani attivi anche su Venere, ci potrebbe permettere di capire di più sui vulcani anche qui sulla Terra, oltre che comprendere perché gli altri pianeti non sono geologicamente attivi allo stesso modo.

I vulcanologi spaziali sono avvisati. Ora, tutti a caccia di nuovi vulcani extraterrestri.

Correlati:

Pronta una missione congiunta russo-americana per scoprire se ci sono forme di vita su Venere
Fiamme nel cielo: su Venere ci sarebbero dei vulcani in attività
Tags:
Venere
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik