16:43 28 Gennaio 2020
Mondo
URL abbreviato
150
Seguici su

Delta Airlines guadagna sempre di più, a dispetto dei problemi dell'aereo 737 MAX della Boieng, che ha invece causato il fermo di 10mila voli in tutto il mondo.

La compagnia aerea americana Delta Airlines ha presentato i risultati positivi del quarto trimestre del 2019, sostenuti dalla crescita nel numero di passeggeri che si rivolgono alla compagnia per volare.

Secondo quanto riportato da Reuters, il maggior successo di Delta Airlines è dovuto al fatto che non ha nella sua flotta i Boeing 737 MAX, rimasti a terra in tutto il mondo a seguito del doppio disastro aereo causato dal software del nuovo velivolo.

Le altre compagnie che hanno nella loro flotta il 737 MAX hanno dovuto ridurre l’offerta di voli aerei necessariamente e Delta Airlines ne ha potuto approfittare naturalmente, senza troppo sforzo.

La crescita di Delta nel quarto trimestre è stata dell’8% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente, un ricavo netto di 1,1 miliardi di dollari USA. Il guadagno per azione è pari a 1,7 USD, ben superiore agli 1,4 USD attesi dagli analisti.

In arrivo i dividendi per gli azionisti

Per gli azionisti di Delta Airlines sono in arrivo 1,6 miliardi di dollari di profitti, che saranno distribuiti il 14 febbraio prossimo come dividendi.

Per quanto riguarda i prossimi anni, Delta si attende una ulteriore crescita compresa tra il 5% e il 7%, in particolare nel mercato USA.

Delta Airlines interessato al velivolo Boeing NMA

Delta Airlines sarebbe interessata all’acquisto del nuovo aereo di media grandezza Boeing NMA, il quale non è stato ancora commercializzato a causa dei problemi con il Boeing 737 MAX, che ha messo letteralmente in ginocchio la società aerospaziale.

Delta vorrebbe continuare a essere un cliente di Boeing e di Airbus, ma il ritardo nel lancio dell’NMA, sta diventando un problema.

Delta Airlines potrebbe quindi optare per l’Airbus A321XLR e A330 come alternative all’NMA Boeing.

Video Airbus A321

Correlati:

Delta Airlines smette di volare in Russia a settembre
Delta Airlines conferma 100 milioni su Alitalia e partnership stabile
Tags:
Airbus, Sicurezza del Boeing 737, boeing 737, aerei
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik