19:06 06 Aprile 2020
Mondo
URL abbreviato
2302
Seguici su

Il carro armato T-72 di produzione sovietica ha di nuovo dimostrato la sua resistenza in combattimento dopo essere sopravvissuto al lancio di un missile guidato.

In Siria, il carro armato T-72 ha nuovamente dimostrato la sua sicurezza, sopravvivendo dopo essere stato colpito da un missile guidato. Il video corrispondente è apparso sui social network.

Un'annotazione al video afferma che lo scontro è avvenuto nella provincia di Latakia.

Il video mostra il lancio di un  missile anticarro guidato contro un T-72 stazionario delle forze governative. Dopo alcuni secondi di volo, il missile raggiunge il tank, per essere successivamente respinto dal complesso di protezione dinamica riuscendo a sopravvivere.

​Ricordiamo che alla fine di dicembre 2019, i terroristi hanno attaccato un carro armato T-62 con un missile anticarro. Il missile guidato ha colpito quasi il centro della parte frontale dello scafo. Le conseguenze del colpo sono state filmate da un drone. Il carro non solo non è esploso o preso fuoco, ma non ha nemmeno ricevuto gravi danni esterni.

Correlati:

La Polonia vuole modernizzare i carri armati sovietici T-72
Società russa propone a ministero Difesa modernizzazione tank T-72
Il T-72 “sotto steroidi”: cosa sa fare la nuovissima versione del carro armato russo?
Tags:
Carro armato T-72, Drone
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook