18:55 19 Settembre 2020
Mondo
URL abbreviato
112
Seguici su

Papa Francesco invita le mamme dei bambini da lui battezzati, ad allattarli nella Cappella Sistina se è necessario. E il video fa subito il giro del web.

Papa Francesco questa mattina ha battezzato ben 32 bambini nella Cappella Sistina che tutto il mondo ammira e milioni di persone visitano ogni anno.

Questa volta i ‘visitatori’ erano d’eccezione e per loro il Papa ha riservato parole normali ma che dette da lui hanno fatto il giro dei quotidiani e dei telegiornali:

“I bambini non sono abituati a venire alla Sistina, è la prima volta. Non sono abituati a stare chiusi in un ambiente un po’ caldo, a essere vestiti così a festa... Avranno disagio... Inizierà uno a piangere e poi gli altri. Inizierà un concerto, ancora non è iniziato... Ma non spaventatevi lasciateli piangere. È una bella predica quando piange un bambino. Se hanno caldo spogliateli un po’, se qualcuno ha fame allattatelo, qui, dentro la Cappella Sistina”.

E per quanto riguarda l’importanza che i cristiani ricevano il battesimo da bambini, il Papa ha detto:

“Battezzare un figlio è un atto di giustizia, per lui. E perché? Perché noi nel Battesimo gli diamo un tesoro, noi nel Battesimo gli diamo un pegno: lo Spirito Santo. Il bambino esce con la forza dello Spirito dentro: lo Spirito che lo difenderà, lo aiuterà, durante tutta la vita. Per questo è così importante battezzarli da bambini perché crescano con la forza dello Spirito Santo”.

Queste la parole di Papa Francesco pronunciate praticamente a braccio durante l’omelia nella favolosa Cappella Sistina, dove ai primi posti sedevano le coppie di genitori con i loro bambini e bambine.

Per la cronaca, non sembra che qualche bambino sia stato allattato durante la messa del Papa all’interno della Cappella Sistina.

Il video di Papa Francesco che battezza i 32 bambini:

Correlati:

Donne dicono cosa pensano a Papa Francesco: 'nella Chiesa siamo discriminate'
Papa Francesco porge gli auguri di Natale agli ortodossi
Papa Francesco, per i migranti si può fare molto ‘sia in patria che all’estero’
Tags:
Papa Francesco
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook