05:02 31 Marzo 2020
Mondo
URL abbreviato
381
Seguici su

I responsabili del sondaggio ritengono che il voto degli svedesi sia dovuto al fatto che nonostante l’investimento ingente in politiche per il clima, la quantità effettiva di emissioni di anidride carbonica è leggermente aumentata.

I cittadini svedesi hanno definito la politica climatica come il peggior spreco di denaro dei contribuenti, risulta da un sondaggio condotto dall'Associazione svedese dei contribuenti ha rivelato all'inizio di questa settimana.

Su 18.000 cittadini che hanno preso parte al sondaggio, circa il 30% ha votato contro le politiche climatiche nazionali.

"Il governo ha più che raddoppiato gli stanziamenti per la politica climatica, ma nonostante ciò, le emissioni non diminuiscono più. Nel 2018, le emissioni sono persino aumentate. Ecco perché la politica climatica è stata votata come il peggior spreco dell'anno", ha spiegato Johan Gustafsson, mediatore presso l'Associazione dei contribuenti.

Il sondaggio afferma che nel bilancio svedese per il 2020, 12,6 miliardi di corone ($ 1,3 miliardi) sono stati assegnati per politiche per il clima rispetto ai 5,2 miliardi di corone ($ 547 milioni) del 2014.

Data la quantità di denaro e la mancanza di risultati positivi per l'ambiente, Gustafsson ha suggerito che sarebbe più vantaggioso se i fondi del governo fossero deviati in qualcosa di più conveniente.

"Troppo denaro viene sprecato senza beneficio per i contribuenti. Non è meno importante che il denaro abbia un effetto quando viene investito in qualcosa di importante, anzi il contrario", ha detto.

La Svezia è una delle nazioni leader nella promozione di iniziative rispettose dell'ambiente, tra cui tendenze come biciclette elettriche e celle solari.

Correlati:

Svezia, scuola costringe gli alunni a pregare Allah per un "gioco di ruolo"
Greta torna in Svezia e ricomincia il picchetto davanti al parlamento svedese
“Trasportavo migranti in Svezia per soldi”: arrestato politico beccato da una telecamera nascosta
Tags:
emissioni, clima, Ambiente
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook