03:42 01 Novembre 2020
Mondo
URL abbreviato
0 50
Seguici su

Un’equipe di studiosi americani hanno evidenziato cosa ha un impatto maggiore su sviluppo dell'obesità.

Lo stile di vita di una persona influisce su obesità in maniera più notevole in confronto alla predisposizione genetica, hanno riferito gli impiegati dell’Università del Michigan e del centro di ricerca dell’Ospedale di Massachusetts. I risultati dello studio sono stati pubblicati sul portale JAMA Cardiology.

Gli scienziati analizzato i dati di 2,5mila americani che per 25 anni hanno partecipato da uno studio sulle cause di sviluppo delle malattie cardiovascolari. Gli specialisti hanno monitorato i cambiamenti nell'indice di massa corporea e hanno anche utilizzato modelli matematici per valutare il rischio di obesità per ciascun individuo a seconda del proprio DNA.

Il risultato della ricerca ha evidenziato che i fattori ambientali (inclusi quelli sociali) determinano il rischio di obesità dell'80% ed il fattore genetico solo del 13,6%. Secondo gli autori dello studio, l'eccezione fanno le persone con rare cause ereditarie di malattie.

Nello scorso aprile i genetisti statunitensi hanno creato un test per calcolare il rischio di sviluppo dell’obesità.

Tags:
obesità, Medicina, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook