19:48 30 Marzo 2020
Mondo
URL abbreviato
Le tensioni tra Usa e Iran dopo l'omicidio del generale Soleimani a Baghdad (85)
4160
Seguici su

Qasem Soleimani è stato ucciso lo scorso 3 di gennaio in seguito ad un raid aereo degli Stati Uniti d'America presso l'aeroporto internazionale di Baghdad.

Migliaia di persone stanno inondando in queste ore le strade di Kerman, nell'Iran sud-occidentale, la città natale del generale del Corpo delle Guardie della rivoluzione iraniana, Qasem Soleimani, per assistere ai suoi funerali e rendergli un ultimo omaggio.

Per il generale si tratta del secondo bagno di folla, dopo che ieri moltissime persone si erano radunate a Teheran per prendere commiato con il comandante.

Si segnala che almeno 35 persone avrebbero perso la vita e altre 48 sarebbero rimaste ferite nella calca durante la cerimonia di sepoltura del generale Soleimani.

Il generale Qasem Soleimani è stato ucciso lo scorso 3 gennaio in seguito ad un raid aereo americano eseguito con dei droni presso l'aeroporto internazionale di Baghdad.

L'uccisione del comandante è stata definita dal governo iraniano ha giurato vendetta un atto di terrorismo di stato, venendo condannata da più parti nel mondo islamico e non solo.

Tema:
Le tensioni tra Usa e Iran dopo l'omicidio del generale Soleimani a Baghdad (85)
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook