17:45 22 Ottobre 2020
Mondo
URL abbreviato
160
Seguici su

Federal Aviation Administration sta conducendo delle ispezioni di sicurezza sui Boeing 737 MAX, dopo che due di questi aerei si sono schiantati uccidendo tutti i passeggeri in Etiopia e Indonesia.

Durante un’ispezione di sicurezza del Boeing 737 MAX, commissionata dalla Federal Aviation Administration degli Stati Uniti, è stato rilevato un nuovo difetto che potrebbe essere correlato ai due incidenti verificatisi nel 2018 e nel 2019, rispettivamente di Lion Air ed Ethiopian Airlines.

Secondo i dati preliminari, l'aereo si è schiantato a causa del malfunzionamento del sistema di stabilizzazione del volo, noto come MCAS dal suo acronimo in inglese. Questo sistema ha inclinato automaticamente il timone del velivolo, facendolo precipitare.

Tuttavia, durante la recente ispezione, gli ingegneri Boeing hanno riscontrato un aspetto progettuale preoccupante: il cablaggio che controlla le superfici di controllo è situato sulla coda dell'aereo. Queste informazioni provengono da un ingegnere senior all'interno dell'azienda, nonché da altre tre persone che hanno familiarità con il problema, riferisce la rete statunitense CNN.

Si sta attualmente esaminando se le due sezioni di cablaggio che svolgono queste funzioni sono troppo vicine tra loro e potrebbero causare un corto circuito, che a sua volta potrebbe causare un incidente aereo. Da parte sua, un portavoce del produttore statunitense ha dichiarato che è ancora troppo presto per "speculare" se la nuova scoperta porterà a ulteriori modifiche all'aereo e quindi a maggiori ritardi nel suo ritorno in servizio.

In effetti, si prevedeva che la nuova certificazione dell'aeromobile avrebbe avuto luogo nel 2019, ma a causa di ritardi nell'ispezione del Boeing 737 MAX, è stata rinviata al 2020. Data questa modifica, la società americana ha bloccato la produzione di questi aeromobili.

Gli incidenti e le inchieste

A metà dicembre, Boeing ha annunciato che avrebbe sospeso la produzione dei 737 MAX a partire da gennaio 2020. Ciò è accaduto dopo due incidenti aerei che hanno coinvolto aeromobili di questo modello: nell'ottobre 2018, il Boeing 737 Max si è schiantato in Indonesia (189 morti), l'altro si è schiantato in Etiopia a marzo 2019 (sono morte 157 persone). A causa dei disastri con questo modello Boeing, il capo dell'azienda Dennis Mühlenburg si è dimesso.

La questione su come la Boeing abbia progettato e sviluppato il 737 MAX è al centro di inchieste del Dipartimento di Giustizia degli Stati Uniti e di una commissione del Congresso.

La società aeronautica ha dichiarato di essere dispiaciuta per le vite perse in entrambi gli incidenti, ma ha negato responsabilità sulle modalità di sviluppo del 737 MAX o del software di gestione del volo.

Correlati:

Trump chiama il Ceo della Boeing e chiede della produzione di Boeing 737 MAX – Fonti
Un'altra causa contro Boeing per il travagliato 737 Max
Software dei Boeing 737 Max forse pronti per fine anno
Tags:
Boeing, aerei
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook