17:59 25 Febbraio 2021
Mondo
URL abbreviato
4103
Seguici su

L'Italia sospende le operazioni di addestramento delle truppe irachene, la decisione è stata presa dagli USA e già applicata anche dai militari tedeschi presenti in Iraq.

Il contingente di militari italiani presente in Iraq ha sospeso tutte le attività di addestramento delle truppe irachene, a seguito dell’uccisione del generale iraniano Soleimani e per il rischio di ritorsioni da parte dell’Iran nei confronti delle truppe statunitensi presenti nel Paese.

La notizia è stata rilanciata per prima dall’agenzia di stampa Adnkronos che cita fonti anonime interne al ministero della Difesa italiano.

Il ministro delle Difesa Guerini, aveva in precedenza disposto l’innalzamento dei livelli di sicurezza in tutti i contingenti militari italiani presenti all’estero, compresi gli spostamenti esterni alle basi militari italiane.

La decisione di sospendere le attività è solo temporanea, esse riprenderanno non appena la situazione si stabilizzerà.

Ad essere sospesa, precisano le fonti dell’Adnkronos, non è l’intera missione ma solo alcune attività di addestramento specifiche.

Una sospensione collegiale

La sospensione delle attività di addestramento delle truppe irachene in chiave anti-Isis, non riguarderebbe solo le truppe italiane, ma tutte le truppe internazionali presenti nello scenario. Anche la Germania, infatti, avrebbe sospeso le attività del suo contingente per motivi di sicurezza.

La decisione, quindi, sarebbe stata presa dal comando della coalizione guidata dagli USA, a protezione degli uomini e delle donne impegnati nell’operazione ‘Inherent Resolve’.

Attività anti-Isis ridotta in Iraq

La notizia viene confermata anche dall’Ansa, che cita un funzionario della Difesa USA, secondo il quale gli USA hanno deciso di limitare le azioni contro il sedicente stato islamico, in via cautelativa.

“Condurremo limitate azioni contro lo Stato islamico assieme ai nostri partner laddove possano a loro volta sostenere i nostri sforzi”, ha riferito il portavoce statunitense, aggiungendo che le misure di sicurezza nelle basi della coalizione di istanza in Iraq sono state rinforzate.

Correlati:

USA attacca milizie sostenute da Iran in Iraq e Siria
L'Iraq chiede il ritiro delle forze straniere dal paese dopo attacchi USA
Trump accusa l'Iran di aver organizzato l'assalto all'ambasciata americana in Iraq
Tags:
Iraq
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook