08:26 10 Luglio 2020
Mondo
URL abbreviato
0 70
Seguici su

La rivista americana The National Interest ha incluso i marines russi tra i primi cinque al mondo, insieme a corpi simili tra Stati Uniti, Gran Bretagna, Corea del Sud e Cina.

L'American Marine Corps (ILC) è stato posto in cima alla classifica. Secondo la pubblicazione, i marines americani si distinguono dal resto per il loro numero: circa 186 mila persone e circa 38 mila riservisti secondo i dati del 2017.

Il secondo posto è stato preso dai marines russi. Questo tipo di forza svolge lo stesso ruolo dei marines americani: una forza d'assalto specializzata in operazioni di sbarco, scrive il National Interest. I marines russi sono una forza ben addestrata e pronta al combattimento, osserva l'autore.

Al terzo posto il National Interest ci ha messo i Royal Marines della Gran Bretagna. Come indica la pubblicazione, questo tipo di truppe britanniche è una fanteria leggera ed è costantemente pronta al combattimento. Il numero di marines nel Regno Unito è di circa settemila persone.

Al quarto posto c'è il corpo dei marines della Corea del Sud. Questo tipo di truppe sudcoreane si distingue per un numero piuttosto elevato: circa 29 mila persone a partire dal 2018, scrive il giornale. Il corpo di marines del paese è addestrato da specialisti degli Stati Uniti e svolge funzioni simili a quelli americani.

Chiudono l'elenco i marines cinesi. Come indicato dal National Interest, queste truppe dell'Esercito Popolare Cinese contano circa 30 mila persone e sono destinate ad operazioni con navi e basi navali. I marines cinesi non hanno esperienza di combattimento, afferma l'autore. Secondo lui, per risolvere questo problema, l'Esercito Popolare Cinese sta prendendo provvedimenti per una più stretta cooperazione con la Marina russa.

Correlati:

"Sono impreparati": problemi nell'addestramento dei sergenti dei Marines
USA, precipita elicottero dei Marines. Morti i due piloti
USA inviano 100 Marines e 2 elicotteri alla loro ambasciata in Iraq
Tags:
USA, The National Interest
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook