17:56 19 Settembre 2020
Mondo
URL abbreviato
Le tensioni tra Usa e Iran dopo l'omicidio del generale Soleimani a Baghdad (90)
1453
Seguici su

L’ordine per lanciare un attacco contro il generale iraniano Qasem Soleimani in Iraq è arrivato direttamente dal presidente USA Donald Trump.

Gli Stati Uniti hanno lanciato per ordine del presidente Donald Trump un attacco al comandante della forza Quds iraniana, il generale Qasem Soleimani, per proteggere il personale americano all'estero, ha affermato il Pentagono.

"Sotto la direzione del presidente, l'esercito americano ha intrapreso azioni difensive decisive per proteggere il personale americano all'estero uccidendo Qasem Soleimani, capo della Forza Quds della Guardia rivoluzionaria iraniana, un'organizzazione straniera dichiarata terrorista dagli Stati Uniti", afferma la dichiarazione.

L'attacco, aggiunge il testo, "mirava a dissuadere futuri piani di attacco iraniani".

"Gli Stati Uniti continueranno a prendere tutte le misure necessarie per proteggere li propri cittadini e i propri interessi in qualsiasi parte del mondo", afferma.

Secondo il Pentagono, il capo della Forza Quds "elaborava attivamente piani per attaccare diplomatici e militari statunitensi in Iraq e in tutta la regione".

"Il generale Soleimani e la sua forza Quds sono responsabili della morte di centinaia di truppe statunitensi e della coalizione e delle ferite di altre migliaia", ha affermato la nota, cita Fox News.

L’alta carica militare iraniana "negli ultimi mesi ha orchestrato attacchi contro le basi della coalizione in Iraq, incluso l'attacco del 27 dicembre, che ha provocato morti e feriti tra il personale americano e iracheno" e ha "approvato gli attacchi contro l'ambasciata americana a Baghdad che ha avuto luogo questa settimana ", afferma.

L’uccisione di Soleimani

Il generale Soleimani, comandante della Forza Quds che fa parte delle Guardie rivoluzionarie dell'Iran, è morto venerdì in un attacco aereo americano contro l'aeroporto di Baghdad.

L'attentato ha anche ucciso due alti funzionari della coalizione paramilitare irachena Forze di mobilitazione sciite popolari irachene o Al Hashd al Shaabi oltre ad altre quattro persone.

Gli Stati Uniti hanno messo in allerta le forze armate dopo l'operazione per uccidere il generale Soleimani, secondo quanto riferito da Fox News.

Tema:
Le tensioni tra Usa e Iran dopo l'omicidio del generale Soleimani a Baghdad (90)

Correlati:

Scambio di prigionieri tra USA e Iran, rientra a Teheran lo scienziato Soleimani
Ucciso comandante militare iraniano in attacco ad aeroporto di Baghdad
L'Iran avvisa i suoi cittadini: non viaggiate negli Usa
Tags:
Donald Trump, Iraq, Iran
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook