08:50 29 Novembre 2020
Mondo
URL abbreviato
438
Seguici su

A dicembre, a Wuhan sono stati registrati 27 casi di polmonite virale, sette persone sono in condizioni critiche, hanno affermato le autorità locali.

Nella città di Wuhan sono stati registrati 27 casi di una polmonite virale della quale non si conosce l’origine. Ora le autorità hanno isolato i pazienti e stanno cercando di stabilirne l’origine.

"Dall'inizio di dicembre, a Wuhan sono stati identificati 27 casi di polmonite virale, con diagnosi di infezione polmonare. Dei 27 casi, sette persone sono in condizioni critiche, le condizioni degli altri pazienti sono sotto controllo", ha detto il servizio stampa dell'amministrazione comunale di Wuhan.

È stato riferito che altri due pazienti si sono ripresi e saranno dimessi presto.

In precedenza, il comitato sanitario locale ha emesso una dichiarazione di emergenza che riportava casi di polmonite di origine sconosciuta e ha richiesto che le istituzioni mediche tenessero le statistiche dei casi e riferissero a un'autorità superiore. Gli specialisti del comitato sanitario statale sono già arrivati ​​a Wuhan.

In Cina, focolai di SARS si sono verificati più volte in precedenza. Secondo l'OMS, durante l'epidemia del 2002-2003 nella Cina continentale, circa 350 persone sono morte a causa della malattia e il numero totale di casi ha superato i 5 mila. In totale, sono stati registrati circa 8.5 mila casi di malattia in 30 paesi del mondo, oltre 900 persone sono morte.

Correlati:

Cosa causa il cancro ai polmoni dei non fumatori
Un'epidemia potrebbe mietere 80 milioni di vittime in due giorni
Terzo caso di peste in Cina: uomo contrae la malattia dopo aver mangiato del coniglio
Tags:
condizioni, Cina, epidemia, Malattie
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook