01:03 08 Aprile 2020
Mondo
URL abbreviato
1100
Seguici su

Quello di oggi è il primo scambio di prigionieri che viene portato a termine negli ultimi ventiquattro mesi tra Kiev e le Repubbliche popolari del Donbass.

Nel corso della mattinata odierna, nei pressi della località di Gorlovka, nel territorio della Repubblica Popolare di Donetsk (RPD) si è svolto uno scambio di prigionieri tra il governo ucraino e quelli delle autoproclamate Repubbliche popolari di Lugansk (RPL) e di Donetsk.

Per quanto concerne il primo scambio, Kiev ha liberato 63 prigionieri a fronte di 25 prigionieri ucraini che sono stati rilasciati dalla Repubblica popolare di Lugansk.

A riferirlo è la rappresentante della RPL al tavolo dei negoziati di Minsk, Olga Kobceva: "Nove persone si sono rifiutate di far ritorno sul territorio della RPL".

La RPD, invece, ha ottenuto la liberazione di 61 dei suoi in cambio di 51 detenuti del governo di Kiev, come riferito dal difensore civico di Donetsk Daria Morozova.

Quello di oggi a Gorlovka è il primo scambio di prigionieri tra Kiev e una delle Repubbliche del Donbass avvenuto negli ultimi due anni.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook